MARCHIO DI MODA ITALIANA LIFESTYLE

Trussardi è un iconico marchio italiano di moda di lusso fondato nel 1911. Trussardi è sempre stato un simbolo di versatilità e raffinatezza nel settore della moda italiana. Le collezioni Trussardi sono simboleggiate da eccellente qualità e tradizione artigianale con oltre un secolo di storia nell'artigianato della pelletteria

Breve storia del marchio di moda italiano Trussardi

Trussardi è una famosa casa di moda italiana di lusso fondata nel 1911 da Dante Trussardi. La casa di moda Trussardi ha sede a Milano, Italia, specializzata in borse, valigie, piccola pelletteria, abbigliamento prêt-à-porter, profumi e accessori. 

Sebastian Suhl è amministratore delegato di Trussardi dal 2020, e Benjamin Huseby e Serhat Işık direttori creativi dal 2021.

Sito web : www.trussardi.com

Sede: Milano

Acquista prodotti di moda italiani

Dante Trussardi
Dante Trussardi

Nicola Trussardi

Nicola Trussardi nato il 17 giugno 1942 è stato uno stilista e imprenditore italiano. Nel 1968 Nicola si laurea in Economia e Commercio presso l'Università Cattolica di Milano. Dopo la morte del padre Nicola rilevò la casa di moda Trussardi nel 1970 e trasformò il piccolo produttore di guanti in un colosso internazionale della moda che contribuì immensamente alla popolarità del marchio di moda made in Italy nel mondo.

IL Fondazione Nicola Trussardi è stato nominato in suo onore.

Nicola Trussardi
Nicola Trussardi

Ampliamento della casa di moda Trussardi

Nel 1980 la casa di moda Trussardi lancia il suo primo profumo “Trussardi”

1983, lancio del profumo maschile “Trussardi Uomo” e della prima linea ready-to-wear femminile Trussardi.

1984, lancia la linea prêt-à-porter maschile.

Nel 1985 il marchio contava 120 negozi in tutto il mondo. In questo periodo, la casa di moda Trussardi entrò nel mercato statunitense, con sezioni nei grandi magazzini oltre alle boutique e sedi iniziali in franchising a Beverly Hills, Atlanta, Miami e San Francisco. L'azienda ha inoltre sviluppato progetti di interni per aerei ed elicotteri privati.

1986, viene lanciato Trussardi Jeans e successivamente vengono aggiunte le linee sportive e domestiche.

Nel 1989 Nicola Trussardi acquistò lo storico edificio Marino alla Scala, situato accanto al teatro dell'opera La Scala di Milano, che ora contiene diversi stabilimenti, tra cui una boutique e uno showroom Trussardi. La casa di moda Trussardi ha speso circa $67 milioni in sette anni per completare il complesso.

Marino Alla Scala Trussardi
Marino Alla Scala

 

Nel 1992, Trussardi fasion house ha concesso in licenza le linee Trussardi Levriero e Trussardi Action alla società giapponese C. Itoh per circa $1,4 miliardi per circa cinque anni. All'epoca, 70% delle esportazioni Trussardi erano destinate al Giappone, e nel Paese c'erano circa 200 negozi Trussardi Levriero. Dopo la partnership con C. Itoh, Nicola Trussardi ha collaborato con Teijin Ltd, con l'intenzione di farla diventare il partner a lungo termine di Trussardi in Giappone.

trussardi uomo levriero
trussardi uomo levriero

Nel 1992, Trussardi fasion house ha concesso in licenza le linee Trussardi Levriero e Trussardi Action alla società giapponese C. Itoh per circa $1,4 miliardi per circa cinque anni. All'epoca, 70% delle esportazioni Trussardi erano destinate al Giappone, e nel Paese c'erano circa 200 negozi Trussardi Levriero. Dopo la partnership con C. Itoh, Nicola Trussardi ha collaborato con Teijin Ltd, con l'intenzione di farla diventare il partner a lungo termine di Trussardi in Giappone.

1993, la casa di moda Trussardi lancia la sua prima linea di occhiali. In questo periodo viene aperto un centro di ricerca e sviluppo a Brindisi, che inizialmente si concentra sulla ricerca di materie prime, nuovi tessuti e sulla modifica degli imballaggi per essere più rispettosi dell'ambiente.

1998 Trussardi lancia una nuova linea di occhiali, sia da vista che da sole.

1999. Nicola Trussardi muore perdendo il controllo della sua Mercedes-Benz sulla Tangenziale Est di Milano e colpendo un lampione nelle prime ore del 13 aprile 1999. Muore il giorno successivo a Milano.

Nel 2003, dopo la morte del fratello Francesco Trussardi, Beatrice diventa presidente e amministratore delegato della maison. La casa di moda Trussardi assume Mitsui come partner in Giappone, ponendo fine al suo rapporto con Teijin.

Nel 2006 Maria Luisa Trussardi diventa amministratore delegato della casa di moda Trussardi.