La stilista italiana Laura Biagiotti

Laura Biagiotti stilista italiana

Laura Biagiotti – La regina del cashmere

Laura Biagiotti è stata una famosa stilista italiana e la fondatrice della Casa Biagiotti. Famosa per i suoi lussuosi modelli di moda in cashmere e le silhouette femminili. Laura Biagiotti è considerata l'Ambasciatrice della Moda Italiana.

Primi anni di Laura Biagiotti

Biagiotti è nato il 4 agosto 1943 nella storica città di Roma, Italia. Sua madre Delia Soldaini Biagiotti era una promettente sarta che disegnò le uniformi per il personale delle compagnie aeree Alitalia negli anni '60.

Da giovane studentessa, aiutava sua madre per i suoi disegni e creazioni di moda. Mentre studiava archeologia all'Università di Roma, Laura Biagiotti lasciò la carriera accademica per unirsi alla madre nel campo della moda. Lavorò con la madre per diversi anni, durante i quali conobbe il futuro marito Gianni Cigna. Dopo il matrimonio, con l'aiuto del marito Cigna, apre il suo primo negozio a Firenze, in Italia.

Laura Biagiotti stilista

Casa Biagiotti

moda laura biagiotti

Biagiotti ha tenuto la sua prima sfilata a Firenze nel 1972. È diventata famosa per aver lavorato con tessuti di eccezionale qualità, in particolare il cashmere nei colori più tenui. Ha rilevato un'azienda chiamata McPherson Cashmere e ha iniziato a realizzare molti prodotti di moda in questo tessuto di lusso.

Nel 1987, Biagiotti ha lanciato la sua prima linea di abbigliamento maschile chiamata Laura Biagiotti Uomo.

Laura Biagiotti è stata la prima stilista italiana a presentare una collezione in Cina nel 1988.

Nel 1994 aprì una boutique a Mosca e l'anno successivo le fu permesso di organizzare una sfilata di moda all'interno dello stesso Cremlino, la prima volta. 38 modelle russe hanno sfilato lungo la passerella tra gli applausi di un pubblico entusiasta.

La figlia di Laura, Lavinia Biagiotti Cigna, entra nell'azienda di famiglia nel 1997 e ne diventa Vice Presidente nel 2005

IL Casa Biagiotti è considerata una delle più grandi case di moda in Italia. I suoi prodotti comprendono abbigliamento da donna, abbigliamento da uomo, accessori e orologi.

Premi ricevuti da Laura Biagiotti

1992- Premio Donna dell'anno a New York.

1993 – Premio Marco Polo a Pechino per aver portato l'industria italiana in Cina.

1995 – Premio Cavaliere del Lavoro da parte del Presidente della Repubblica Italiana Oscar Luigi Scalfaro per il suo contributo nel rendere la moda italiana famosa nel mondo.

2001 – Premio Prix Femmes d'Europe per il suo contributo nel promuovere la partecipazione delle donne allo sviluppo di un'Europa unita.

2002 – Premio Marisa Bellisario e Premio alla Carriera del Consiglio Nazionale della Moda Italiana, consegnato durante la sfilata Donna sotto le stelle. Quell'anno le Poste Italiane emisero un francobollo da 41 centesimi di euro in onore dello stilista e raffigurante un abito lungo ispirato allo stile classico romano.

2004 – Premio Lupa Capitolina del Sindaco di Roma Walter Veltroni.

2006 La figlia di Laura, Lavinia, riceve a Mosca un premio a nome della madre da Ksenia Gorbaciova, nipote del presidente Mikhail Gorbaciov, per celebrare il fatto che Laura è stata la prima stilista italiana a presentare una collezione in Russia, nel 1995.

2007 – Leone di Cristallo alla Carriera – Premio Casinò di Venezia a conclusione della 64esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

2011 – Premio Leonardo del Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano.

laura biagiotti stilista

Lascia un commento